domenica 14 ottobre 2012

Heaven is a place on earth

Ci era sembrato il viaggio più lungo e faticoso della vita, 
eravamo sporchi e sudati da giorni, 
con le ossa rotte dagli spostamenti con mezzi di fortuna 
e la pazienza al limite per le attese infinite 
con l'umidità che spezzava il fiato
...poi ci siamo tolti le scarpe, l'acqua era tiepida, la birra era fresca, 
il sole andava giù lento e i suoni di quella natura portentosa riempivano l'aria.

Nessuno parlava più.

Ognuno di noi stava lasciando lì una parte di se, 
quella che da lontano ci regalerà un sospiro e porterà la memoria 
a fare un piccolo viaggio negli attimi più felici della vita.

Heaven is a place on earth ...  cantava Belinda !

1 commento:

TuristadiMestiere ha detto...

questa foto spettacolare rappresenta un luogo dove è bello approdare dopo il "viaggio più lungo e faticoso della vita"

Posta un commento